Contattare il datore di lavoro via telefono

Paese
trovato tutto: 32
Lavorare in EuropaContattare il datore di lavoro via telefono
Austria - lavoro
Quando contattate una società telefonicamente, è importante che sappiate come si chiama la persona responsabile in modo da poterla chiamare per nome. Preparate una presentazione personale chiara e concisa, spiegate per quale offerta di lavoro state chiamando e cercate di prendere un appuntamento per un colloquio. Evitate rumori di fondo o di avere persone che vi parlano mentre siete al telefono, soprattutto se state usando un cellulare.
Belgio - lavoro
Se chiamate il datore di lavoro, presentatevi in modo chiaro e sintetico e parlate nella lingua richiesta. Se state proponendo una candidatura spontanea, presentatevi e indicate chiaramente il ruolo per cui vi state candidando.
Bulgaria - lavoro
In generale, si sconsiglia di candidarsi al telefono, perché questa modalità permette al datore di lavoro di escludere il candidato più facilmente. Lo scopo di una telefonata dev'essere quello di fissare un appunta¬mento per un colloquio di lavoro. Accertatevi di seguire questi passaggi: presentatevi, indicate la posizione verso cui siete interessati e spiegate i motivi della vostra chiamata. Spiegate chiaramente e brevemente perché siete adatti a ricoprire quella posizione e cercate di fissare un appuntamento per un colloquio.
Cipro - lavoro
Quando si cerca lavoro a Cipro, i primi con-tatti avvengono in genere telefonicamente. Si consiglia ai potenziali candidati di verificare se la posizione è ancora disponibile e di chiedere informazioni sulla procedura di candidatura.
Croazia - lavoro
Se nell'avviso di posto vacante è specificato il numero di telefono, si può contattare il datore di lavoro. Tuttavia molti datori di lavoro precisano che non è possibile ottenere informazioni telefonicamente.
Danimarca - lavoro
Se si desidera inviare una candidatura spontanea, si consiglia di contattare l'azienda telefonicamente. In questo modo è possibile indirizzare la candidatura alle persone più adatte. Negli avvisi di posto vacante è indicato il nome della persona da contattare. I candidati possono liberamente contattare l'azienda prima d'inviare la candidatura. Preparatevi bene le domande da fare, per non dare l'impressione di essere una persona che fa perdere tempo. Non accennate alla retribuzione: questo argomento verrà discusso nel corso del colloquio.
Estonia - lavoro
Prima di comporre il numero, assicuratevi di avere a portata di mano l'avviso di posto vacante, l'elenco delle competenze richieste, il vostro CV e un blocco per gli appunti. Trovate la persona di contatto giusta (un responsabile delle risorse umane). Mostrate interesse verso il lavoro offerto e chiedete dove potete inviare i documenti necessari. Siate cordiali, ascoltate, parlate lentamente e in modo chiaro, e date risposte e informazioni specifiche sulle referenze. Siate intraprendenti.
Finlandia - lavoro

Alcuni datori di lavoro si aspettano che i candidati li contattino telefonicamente o via e-mail per chiedere ulteriori informazioni prima dell'invio della domanda, in quanto considerano tale approccio come una mani­festazione di interesse. Altri datori di lavoro, invece, non hanno tempo di rispondere alle chiamate o alle e-mail e non si aspettano che i candidati si mettano in contatto con loro.

Se chiamate, preparatevi in anticipo. Pen­sate attentamente al motivo per cui vi can­didate alla posizione e al perché dovreste essere scelti. Parlate con chiarezza e cer­cate di essere rilassati.

Francia - lavoro
Non è frequente contattare il datore di lavoro telefonicamente prima del colloquio. Se tuttavia desiderate chiamare l'azienda, è consigliabile parlare francese. Se non conoscete il nome della persona incaricata della selezione, richiedete questa informazione prima di inviare la vostra candida¬tura. Se rispondete a un'offerta di lavoro tramite un'agenzia di collocamento, si consiglia di chiedere informazioni perlomeno riguardo al settore di attività e alle dimensioni dell'azienda.
Germania - lavoro
Se decidete di telefonare al datore di lavoro o al dipartimento Risorse umane, cercate di essere sempre gentili e di riferire il vostro nome completo (nome e cognome). Preparate le risposte in anticipo e rispondete in modo pertinente.

Per una candidatura spontanea preparatevi un discorso e abbiate cura di spiegare perché avete scelto di candidarvi per via telefonica.
Grecia - lavoro
Se chiamate il datore di lavoro, siate cortesi, seri, mostratevi interessati, ascoltate attentamente e siate onesti.
Irlanda - lavoro
Non è consueto telefonare a un datore di lavoro, se non per chiedere un modulo di domanda o informazioni dettagliate su come candidarsi.
Islanda - lavoro
Se chiamate il datore di lavoro telefonicamente, ricordate che gli islandesi non sono molto formali. Nonostante ciò, all'inizio della telefonata è bene presentarsi e specificare il motivo della chiamata. State attenti a non parlare troppo a lungo e a non interrompere mai la persona con cui state parlando.
Italia - lavoro
Se il primo contatto è telefonico, siate cortesi e cercate di parlare in maniera fluente e corretta. Chiedete subito un appuntamento e non dimenticate di verificare il recapito della persona di contatto.
Lettonia - lavoro
Più efficace che mandare un CV a varie aziende è stabilire un contatto diretto con il responsabile del personale di una società e informarsi telefonicamente sulla procedura di candidatura.
Liechtenstein - lavoro
Quando chiamate il datore di lavoro, fatevi passare la persona di contatto indicata. Non ponete troppe domande e chiedete solo informazioni pertinenti. Non dilungatevi eccessivamente nella telefonata.
Lituania - lavoro
I contatti telefonici non sono molto diffusi per il primo contatto con una persona in cerca di occupazione. I datori di lavoro preferiscono i colloqui faccia a faccia.
Lussemburgo - lavoro
Non è raccomandato contattare il datore di lavoro via telefono.
Malta - lavoro

In genere il datore di lavoro contatta i can­didati telefonicamente per un primo collo­quio, per poi passare a un colloquio faccia a faccia.

Cercate di scoprire il nome della persona di contatto e utilizzate il nome corretto dell'a­zienda durante i contatti telefonici. Dovete essere sempre cortesi durante la conver­sazione. Siate sintetici e pertinenti, ma non tralasciate informazioni importanti. Chie­dete delucidazioni sul passaggio successivo nella procedura di selezione.

Norvegia - lavoro
È prassi comune rivolgersi alla persona responsabile per ottenere maggiori informazioni sul lavoro. Preparate le domande pertinenti per il lavoro/la società e chiamate tra le 9.00 e le 15.00 (dal lunedi al venerdì).
Paesi Bassi - lavoro
Se contattate l'azienda telefonicamente, chiedete della persona di contatto o dell'ufficio indicato nell'annuncio di lavoro. Assi¬curatevi di telefonare in un momento opportuno. Dite brevemente se state chiamando per ricevere maggiori informazioni o per candidarvi per un lavoro. Se siete un candidato straniero e state chiamando dall'estero, ditelo con chiarezza e chiedete se la telefonata si può svolgere nella vostra lingua o in un'altra lingua straniera. La prima impressione che fate è decisiva.
Polonia - lavoro
Nei contatti telefonici, i candidati devono presentarsi e dire perché stanno chiamando. Non chiedete a nessuno di chiamare per conto vostro e siate preparati ad annotare le informazioni che riceverete dal datore di lavoro.
Portogallo - lavoro

Telefonate solo se questo approccio è con­sigliato nell'annuncio. Se chiamate, cer­cate di parlare portoghese e presentatevi chiaramente; chiedete a chi dovete rivol­gervi e chiamate la persona in questione per nome. Tenete il vostro CV a portata di mano e siate preparati a presentarvi e a rispondere a eventuali domande. Preparate a vostra volta domande pertinenti e anno­tate gli eventuali accordi presi per il collo­quio. Qualora vi venga dato appuntamento per un colloquio, chiedete quali documenti dovete portare con voi.

Regno Unito - lavoro
Prendete contatti telefonici solo se richiesto e dopo esservi accertati di avere le capacità e l'esperienza che il datore di lavoro sta cercando. Alcuni datori di lavoro possono condurre un colloquio telefonico preliminare. In tal caso, il datore di lavoro vi chiamerà a un orario prestabilito. Preparatevi per il colloquio telefonico con la stessa cura con cui vi preparereste per affrontare un colloquio di persona.
Repubblica ceca - lavoro
Se decidete di contattare il datore di lavoro telefonicamente, abbiate l'accortezza di farlo all'inizio della giornata di lavoro. Cercate di parlare con la persona responsabile del vostro campo. Preparatevi alle domande del datore di lavoro e assicuratevi di avere a portata di mano una penna, un blocco per appunti e il vostro CV. Rispondete alle domande in modo conciso e pertinente e chiedete un appuntamento. Fate il possibile per accettare la data e l'ora proposte.
Romania - lavoro
Lo scopo di una telefonata è generalmente quello di fissare un appuntamento per un colloquio. Potete chiamare anche se avete inviato il vostro CV qualche settimana prima e non siete stati contattati. Preparate in anticipo ciò che volete dire e siate brevi e pertinenti. Presentatevi, fate presente al datore di lavoro che avete recentemente inviato il vostro CV e indicate il lavoro al quale siete interessati. La conversazione deve essere breve. Non chiamate più volte.
Slovacchia - lavoro
Siate affabili e cordiali durante i contatti con il datore di lavoro. Rispondete a tutte le domande e descrivete con tatto le vostre aspettative.
Slovenia - lavoro

Se chiamate per un lavoro, siate cordiali e rilassati, preparate le domande che vorreste porre al datore di lavoro nonché le risposte alle domande che potrebbero esservi rivolte e assicuratevi di terminare la conversazione con parole ottimistiche e stimolanti.

Se il candidato vive all'estero, il datore di lavoro potrebbe volere svolgere il col­loquio telefonicamente o tramite Skype. Con i candidati idonei, potrebbe parlare anche del contenuto di un possibile con­tratto d'impiego e inviarlo via e-mail o fax al potenziale dipendente perché lo esamini. Dopodiché sarà possibile organizzare un viaggio del candidato in Slovenia.

Spagna - lavoro
Se usate il telefono, prima di presentarvi cercate di capire chi è la persona che ha risposto e di spiegare con chi volete parlare.
Svezia - lavoro
Benché sia fondamentale essere cortesi durante i contatti telefonici, in generale gli atteggiamenti sono piuttosto informali. In Svezia non si usano titoli per rivolgersi alle persone durante una conversazione.
Svizzera - lavoro
Nei settori del turismo, dell'edilizia e delle imprese di pulizia, questo è il modo migliore per trovare lavoro.
Ungheria - lavoro
Potrebbe essere una buona idea mettersi in contatto qualche tempo dopo aver inviato la candidatura per dimostrare che siete realmente interessati al posto di lavoro. Questo aiuta anche a far ricordare all'azienda il vostro nome.

Preparatevi sempre a essere contattati telefonicamente, per ottenere una risposta alle vostre domande (non dimenticatele), e cercate di rispondere in modo spontaneo. Assicuratevi che vi venga detto quale sarà il passaggio successivo.
RSS per questa lista

© Unione europea, 2014

Study in Poland
Privacy Policy